...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...

...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

martedì 27 settembre 2022 ore 07:04:17
 Tutti i Forum
 Cybersofia
 Cinema
 MR73 (L'ultima missione)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Biuso
Amministratore

Città: Catania/Milano


2900 Messaggi

Inserito il - 23/04/2008 : 14:08:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Biuso Invia a Biuso un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Olivier Marchal
L'ultima missione
(MR73)
Italia/Francia, 2007
Con: Daniel Auteuil (Schneider), Olivia Bonamy (Justine), Francis Renaud (Kovalski), Philippe Nahon (Subra)





Delitti efferati, poliziotti corrotti, vittime impotenti, ergastolani psicopatici rilasciati...E al centro di tutto Schneider, un poliziotto colpito nei propri affetti, detestato dai colleghi ma con un fiuto superiore a quello di tutti gli altri. Estromesso dall'indagine, riuscirà a trovare il colpevole e a impedire nuove sofferenze.

Come in 36, Quai des Orfèvres, la lotta non è tra onesti e criminali ma tra luce e tenebre. E qui i colori sono ancora più lividi, una Marsiglia immersa in un denso e dolente nulla. Il film narra una vicenda realmente accaduta ma lo fa in una chiave tutta interiore, nella quale il barlume sta nel chiasmo finale tra morte e nuova vita.

Eccessivo e superfluo in alcune scelte -come i ripetuti flashback o le bevute esagerate del protagonista (un eccellente Auteuil)- avrebbe guadagnato da una maggiore asciuttezza, che avrebbe regalato alla plumbea fotografia tutta la potenza dell'inevitabile. In effetti, quello della redenzione dei criminali più feroci è soltanto uno dei tanti equivoci delle morali umanitarie, ben lontane dalla realtà del gorgo umano.


agb
««Per lætitiam...intelligam passionem qua mens ad majorem perfectionem transit»
(Spinoza, Ethica, III, XI, Scholium)
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::... © 2004-2021 A.G.Biuso Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,15 secondi Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000