...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...

...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

giovedì 20 febbraio 2020 ore 04:13:20
 Tutti i Forum
 Cybersofia
 Libri
 Musei Capitolini
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Biuso
Amministratore

Città: Catania/Milano


2769 Messaggi

Inserito il - 07/10/2007 : 10:39:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Biuso Invia a Biuso un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Musei Capitolini
Roma







Con la realizzazione dell’Esedra di Marco Aurelio i Musei Capitolini hanno aggiunto alla loro secolare ricchezza uno spazio di riflessione e di studio non solo del monumento equestre dell’imperatore ma anche di varie opere che di volta in volta vengono poste “sotto i riflettori”. In questi mesi è la Lupa Capitolina a poter essere osservata e indagata nella sua struttura, nel significato, nella lunga discussione sulla datazione dell’opera.

Ma tutto il Museo romano è tra i più densi che si possano visitare, sia per ciò che contiene al suo interno –dai cippi funerari (alcuni dei quali davvero curiosi e sempre emblematici di un modo di intendere la vita) alla pinacoteca secentesca (Tiziano, Veronese, Rubens, Caravaggio, Reni, Guercino, Pietro da Cortona…); dalla imponente statuaria agli affreschi manieristici del Cavalier D’Arpino; dal Marforio e dal Costantino dei cortili ai busti di imperatori e filosofi del Palazzo Nuovo; dai vasi greci alle opere plastiche ritrovate nelle fastose ville che circondavano la metropoli antica (gli Horti) e che il nuovo allestimento valorizza in tutta la loro bellezza-, sia per le vedute che offre sul Foro, uno spettacolo che in una sola immagine raccoglie il fasto, la potenza e la teatralità di Roma.






agb
«Io, che in me sento sì esteso sentimento, vo' bene a tutte quante...
ch'io son, per mia disgrazia, uom di buon cuore»
(Don Juan Tenorio)
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::... © 2004-2019 A.G.Biuso Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000