...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...

...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::...
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
lunedì 22 luglio 2024 ore 19:04:09
 Tutti i Forum
 Cybersofia
 Libri
 percezioni aberranti e arte demagogica

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
antonio Inserito il - 02/11/2007 : 15:12:47
Ecco messo in evidenza dai media l'ennesimo episodio criminale di cui è protagonista uno straniero che i politici si affrettano a varare misure straordinarie per porre rimedio all'imperverasare della criminalità straniera. Ci sarebbe da discutere su quanto siano davvero al di fuori dell'ordinario i provvedimenti presi, che in una società civile andrebbero considerati normalità se solo alla lettera della legge corrispondesse anche la sua concreta e quotidiana (appunto non straordinaria) applicazione: eppure non c'è strumento di informazione che non faccia passare queste iniziative politiche come un ora o da tempo necessaria azione legislativa. Ma ciò che personalmente mi sembra più grave è che la distorsione della percezione della realtà sociale operata dai media arriva a cancellare nelle testoline degli italiani l'effettivo stato di cose nel nostro Paese. Se ci si riflette un po' su, assunto per scontato che non può che esserci sdegno nei confronti di coloro che tra gli stranieri (e non sono certo pochi)commette omicidi, stupri, rapine, furti, la percentuale di italiani vittime di reati compiuti da stranieri è senza dubbio nettamente inferiore a quella degli stranieri che in Italia vengono sfruttati (è chiaro: si sconfina qui nel campo dell'illegalità) e trattati come bestie. In proposito, un prete molto vicino alle categorie sfruttate, don Oreste Benzi, prima di morire aveva dichiarato il proprio dolore per la donna barbaramente uccisa a Roma sottolineando però al contempo che nel nostro Paese vi è una grande ipocrisia: per un rumeno che ha aggredito un'italiana vi sono decine di migliaia di italiani che che foraggiano lo sfruttamento della prostituzione di 30 mila ragazze rumene schiavizzate, di cui, a detta del prelato, la metà praticamente bambine. Una simile affermazione (naturalmente accortamente trascurata nei telegiornali che parlavano della sua morte) dovrebbe fare luce su quanto aberrante sia la percezione della situazione sociale nel nostro Paese: ancora una volta i mezzi di (dis)informazione fanno di tutto per capovolgere la realtà; ciò che conta è far credere agli italiani che sono sotto assedio da parte dello straniero. Del resto questa operazione dei media non è del tutto intenzionale: essi trascurano di rendere conto dei soprusi subiti dai non italiani semplicemente perchè non fa notizia, è normale che sia così e pertanto non vale la pena riferirlo. D'altra parte, questo difetto di informazione a me pare anche spiegabile col fatto che a quasi tutte le forze politiche sta bene poter individuare nei confronti dello straniero un pericolo per il benessere degli italiani. Vecchia storia, verrebbe da dire: la solita strategia di tutti i demagoghi, che, non essendo in grado di risolvere in maniera adeguata i problemi reali, distolgono l'attenzione dai fallimenti che le loro politiche fanno segnare indirizzandola verso la minaccia esterna, reale o presunta che sia.

Antonio Trovato
1   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Aleister Inserito il - 02/11/2007 : 21:12:35
Diciamo la verità, proviamo per un attimo a mettere da parte i media e guardiamoci allo specchio: il circondario è una pattumiera, noi stessi siamo il circondario.
Lasciamo per un attimo alle spalle le volgari strumentalizzazioni di chi governò in passato e oggi va strillando su un'emergenza "sicurezza", ma troviamo anche il coraggio per un momento, soprattutto noi "filosofi", di tralasciare le astrazioni di Levinas e dintorni, buone solo per vili inetti insipidi e in pari tempo per coraggiosi capitani di campagne cultural-elettorali.
Oramai sappiamo solo perderci in vili questioni statistico-epistemologiche sulle percentuali degli extracomunitari che delinquono o meno;non numeri, ma qualità...stile...civiltà, sono queste le prerogative che l'Occidente non vede da tempo, nemmeno all'orizzonte, non c'è un orizzonte, non abbiamo più la capacità di in-formare, credendo in pari tempo di informare, abbiamo paura di attribuire i nomi alle cose, alla realtà...abbiamo perso la complessità, perchè no, anche tragica del reale e scambiamo il nostro relativismo multiculturalista da pattumiera per usurai per quella, e in pari tempo abbiamo sostituito il nobile e unitario consensus gentium con la nostra Etica da accattoni vili servitori del Pensiero Unico che ci sovrasta, anche fisicamente.

La colpa di quello che è successo è di tutti: dalla barbara e maleodorante etnia rom all'amministratore locale, dal benpensante istruito lettore di saggi e quotidiani al filosofo di professione, dal questore allo scrittore.

Come agire? non so quale sia la migliore forma di actio possibile, quello che so è che non siamo capaci nemmeno di una dignitosa passio.

Exsurge D(H)omine.

Aleister

...::: IL REZZONICO-CYBERSOFIA :::... © 2004-2021 A.G.Biuso Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,05 secondi Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000